Interviste

Venerdì, 07 Marzo 2014 17:56

Intervista a Maurizio Rivetti, un artista, un atelier da visitare, a due passi da Torino

Scritto da REd

L'eccellenza piemontese: l'arte a servizio del territorio 

 Maurizio Rivetti

 

Intervista a cura di REd

 

Sono andato a trovare Maurizio Rivetti nel suo Studio-Laboratorio, La Seri-Grafica, Stamperia d'Arte, in Cambiano, a due passi da Torino, uno spazio espositivo dedicato ad artisti contemporanei, molto suggestivo, “Luna Art Collection”. Qui tra cavalletti, tavoli da disegno, macchine serigrafiche e quadri appesi alle pareti ci troviamo sospesi tra passato e futuro, tra realtà e immaginazione. Questa è la suggestione del luogo. Cominciamo una conversazione piacevole, partendo da lontano.

Signor Rivetti, come e quando ha iniziato l'attività di Pittore e Serigrafo?

Dopo aver frequentato la Scuola di Grafica ho frequentato corsi di Disegno Pubblicitario, Fotografia, Fotolitografia, Disegno Artistico e Serigrafia e dopo aver maturato diverse significative esperienze di lavoro in laboratori artigiani ed artistici del settore, ho deciso di mettere a frutto le mie esperienze e nel 1981  ho aperto il mio primo studio laboratorio di grafica d'arte, stampa serigrafica, pittura e scenografia. Ho partecipato e allestito numerose mostre personali e collettive sia in Italia che all' estero.


E’ corretto definire SERI-GRAFICA uno degli ultimi laboratori artigianali di Stampa d'Arte in Italia?

Uno degli ultimi direi di no, diciamo che siamo rimasti pero' in pochi a realizzare delle Stampe d'Arte a Tiratura Limitata.


La Serigrafia, è una tecnica di stampa, nata oltre 2500 anni fa. Ma come è potuta proseguire fino ad oggi, nell’era digitale, un’attività di questo tipo?

La Serigrafia resiste nel tempo, anche se la tecnica di stampa ha avuto poche evoluzioni rispetto ad altri sistemi di stampa. Ma continua ad essere insostituibile perchè ha avuto grossi miglioramenti soprattutto nei tipi di inchiostri che permettono di aderire e resistere al tempo e nel tempo su diverse superfici come metallo, vetro, plastica, legno, ceramica, carta e molti altri supporti.

 

 JAZZ 11 colori - serigrafia di Maurizio Rivetti (Tiratura 37 esemplari)PENSIERI 10colori - serigrafia di Maurizio Rivetti (Tiratura 41 esemplari)

 

Cos’ha l’Artista Grafico, lei, Signor Rivetti, e la sua attività, che la tecnologia non può offrire e ci può dire se le moderne tecnologie digitali hanno cambiato questa professione e il suo lavoro?

Essere Artista e allo stesso tempo Stampatore, vuol dire avere fantasia e creatività, cose che la tecnologia non potrà mai dare. Per quanto riguarda le tecnologie digitali sono un complemento e quindi un aiuto alla Serigrafia soprattutto per la preparazione delle matrici, telai o quadri da stampa.


Possiamo affermare che il lavoro del grafico pubblicitario è “comunicazione visiva”, deve, cioè, veicolare in modo efficace un messaggio: Estetica, creatività, espressione, trasgressione sono componenti che devono essere trasmessi?

Sicuramente si, possiamo dire che l'IMMAGINE è l'aspetto delle cose come ci appare agli occhi e come si MEMORIZZA nella MENTE, quindi bisogna saperlo fare bene nella “sintesi”e non dimenticare che “il bello”, quindi la parte estetica, è importante.


Cosa si intende per grafica d’arte e che caratteristiche deve avere. Cosa vuol dire realizzare un’opera grafica? 

La parola Grafica viene stra usata in molte occasioni e molte volte a sproposito ma GRAFICA ha un significato solo: le fasi di lavoro che bisogna eseguire tra originale da riprodurre e la matrice, quindi lo scorporo dei colori e la trasformazione delle sfumature in tratti o in effetti a grana fine.


Ma che cos’hanno in più le grafiche d’arte rispetto ai tanti lavori di stampa seriale? In poche parole in cosa consiste l’essenza che le eleva al rango di opere artistiche?

Intanto bisogna distinguere tra procedimento fotomeccanico e Grafica d'Arte. La riproduzione fotomeccanica è realizzare una riproduzione con il metodo della quadricromia a retino, invece la Grafica d'Arte per essere “vera” deve essere fatta scorporando i colori manualmente e stampati uno per uno a tinte dichiarate che possono essere anche 10 / 20 / 30 colori.


Perché un collezionista d’arte oggi dovrebbe interessarsi a queste opere?

Ci sono collezionisti appassionati di Grafica e i multipli sono apprezzati proprio per la tecnica e la qualità di stampa. Poi la Grafica d'Arte è piu' accessibile come prezzo rispetto alle Opere Prime agli Originali cioè i pezzi unici.


Signor Rivetti, Lei ha incontrato diversi artisti, nomi importanti nel panorama artistico Nazionale ed internazionale, ci può raccontare, descrivere qualcuno di questi artisti e se Lei ha un “suo preferito” e perché ?

Ho auto la fortuna di lavorare per molti Artisti e devo dire che il confrontarsi con loro per realizzare delle Serigrafie d'Arte a Tiratura Limitata è stato per me una grossa crescita sia dal punto di vista artistico che tecnico, tutti mi hanno insegnato e lasciato un qualcosa di Loro. Posso citarne alcuni, ad esempio,
Francesco Casorati, Ugo Nespolo, John Picking, Giorgio Ramella, Ernesto Oldemburg, Isidoro Cottino, Francesco Tabusso, e poi molti altri. 

Il mio preferito?  Dire tutti ! Forse troppo scontato... allora dico Francesco Tabusso per me è stato un Maestro in tutti i sensi, un maestro di generosità, umiltà, di estro e fantasia, lavorare per Lui e con Lui voleva dire entrare nei suoi Fiabeschi Personaggi, significava farsi trasportare in un tempo passato . . .


Nell’anno 1999 è nato il marchio “Luna Art Collection”, creato per organizzare mostre collettive, fiere d’arte e manifestazioni culturali, qui nella suggestiva sede di Cambiano: ci può descrivere questo spazio espositivo e le finalità?

Ho sentito la necessità, dopo una serie di contatti avvenuti durante mostre collettive, fiere d'arte e manifestazioni culturali, di radunare sotto un unico “LOGO“ l'unione tra artisti che condividevano o adottavano oltre che la pittura, la scultura o le tecniche incisorie, anche la Serigrafia come forma d'arte. Nasce così il marchio “Luna Art Collection” , quale punto di riferimento e di confronto tra artisti di varia estrazione. E dopo oltre dieci anni di collaborazione e di lavoro con produzioni di Serigrafie a tiratura limitata, nel 2010 a Cambiano, nella nuova sede della Seri-Grafica, ho aperto anche questo spazio espositivo.

L’area espositiva si articola su 120 mq. Al suo interno sono collocate ben 20 pareti carrellate, che permettono di disporre le opere in modo originale e secondo le esigenze di ciascun espositore. A lato dell’area espositiva vi è una mostra permanente, che annovera opere di diversi artisti quali Coco Cano, Eugenio Carmi, Francesco Casorati, Isidoro Cottino, Theo Gallino, Franco Negro, Ugo Nespolo, Ernesto Oldenburg, John Picking, Concetto Pozzati, Marco Puerari, Giorgio Ramella, Maurizio Rivetti, Francesco Tabusso, Silvio Vigliaturo. Il locale occupa, inoltre, il mio studio-laboratorio, e la presenza di cavalletti, tavoli da disegno e macchine da stampa serigrafiche dona all’intero spazio la netta percezione della sintesi tra realtà e immaginazione.


Nell’era di Internet e del mercato globale, come il mercato online e i social network riescono ad influenzare le modalità di acquisto e le tendenze? 

Internet e i Social Network danno parecchia visibilità quindi aiutano molto. Si può essere visti da migliaia di utenti che altrimenti non avresti la possibilità di avvicinare. E si modificano le modalità di acquisto. 

 

Quali consigli può dare a chi si appresta all’acquisto di una grafica d’arte e a chi deve affidarsi?

Come ho già precedentemente detto: le modalità e la qualità della stampa sono parametri importanti, occorre poi munirsi anche di un lentino contafili, e poi direi di rivolgersi a dei professionisti esperti nel campo della Stampa d'Arte a Tiratura Limitata (e non solo ad uno stampatore anche se bravo) e/o a dei  Galleristi che trattano oltre che Dipinti, Sculture anche la Grafica d'Arte.


E parliamo del binomio Cultura e Territorio, se la cosa la ritiene interessante. Può essere un’accoppiata vincente? Portare i grandi maestri dai grandi centri fin nelle più piccole realtà della provincia… può diventare un volano per la promozione culturale di un territorio e avvicinare la gente all’arte e alla cultura? 

Cosa possono fare SERI-GRAFICA e LUNA ART COLLECTION a proposito?

Secondo me, il Territorio è Cultura, non solo per le opere lasciate dall'uomo ma anche per il modo di vivere e di lavorare sul Territorio. Le produzioni tipiche ad esempio del nostro Piemonte, che vanno dai Vini alle Nocciole, ai Formaggi e ai Tartufi, non sono solo cibo ma rappresentano la Cultura, la nostra Storia, il Territorio e le nostre Tradizioni che vanno salvaguardate e valorizzate.

Quindi portare e mettere l'Arte al servizio del Territorio vuol dire Valorizzare tali prodotti tipici e ciò significa produrre Cultura.  Da parte mia mi rendo disponibile fin da subito alla promozione di questo territorio, dei nostri Prodotti Tipici attraverso il contributo delle mie opere, della mia arte e l'arte dei miei Colleghi e Maestri. Si possono organizzare Mostre a tema, ad esempio, presentando un Prodotto Tipico della nostra terra, qui nello Spazio Espositivo LUNA ART COLLECTION, facendo così promozione culturale, creando un filo conduttore tra pubblico e arte, promuovendo il territorio.

 

condividi:

FacebookTwitterGoogle BookmarksRedditLinkedinPinterest
  

 

 

 

PIEMONTE TERRA DEL GUSTO

Il gusto per lo stile, il gusto per l'arte, il gusto per il buon cibo, il gusto per la musica, il gusto per le bellezze architettoniche, il gusto per la storia, il gusto per la contemporaneità, il gusto per il teatro, il gusto per la danza, il gusto per il paesaggio, il gusto per il bello, il gusto per l'ecologia, il gusto per il territorio, il gusto delle emozioni...

LEGGI TUTTO

COLLABORA CON NOI

Piemonte Terra del Gusto è sempre alla ricerca di collaboratori che come noi condividano passione ed interesse per la Cultura e il Territorio. Se sei un agente pubblicitario, un'azienda, un coordinatore di un gruppo turistico, oppure ancora un blogger con idee, corsi, eventi da proporre e organizzare...

SCRIVICI ORA

CONTATTI

Per promuovere la propria attività, per organizzare o divulgare un evento o notizie che riguardano iniziative sul territorio piemontese, italiano ed Estero, o per qualsiasi altra informazione sulla nostra piattaforma web...

SCRIVICI ORA

Copyright © 2018 Piemonte Terra del Gusto. È assolutamente vietata la riproduzione, anche parziale, del materiale pubblicato, loghi, grafica, immagini, testi.

PIEMONTE TERRA DEL GUSTO E' UN MARCHIO REGISTRATO C.C.I.A.A. N° 000164896

Piemonteterradelgusto.com non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7/3/2001. Ogni autore è direttamente responsabile di ciò che scrive negli articoli e nei commenti.

Powered by SitoPerTe.com & Joomla-sitiweb.com

Questo sito utilizza cookies. Continuando con la navigazione accetti implicitamente il loro uso.

Maggiori informazioni Ok Declino