Martedì, 18 Luglio 2017 07:24

UN CARTELLONE PER UN TEATRO MULTIDISCIPLINARE DIFFUSO

di  Giulia Signorelli

 

 

 

Da novembre 2017 a maggio 2018, Torino - 

 

Il progetto nasce dal ruolo strategico di un territorio già abitato da alcune eccellenze nell'ambito dello spettacolo dal vivo: la Lavanderia a Vapore presso l'ex Certosa Reale di Collegno, centro regionale per la danza in gestione a Piemonte dal Vivo; Cirko Vertigo e il Festival Sul filo del circo a Grugliasco, polo internazionale di formazione e centro di produzione e diffusione delle Arti del circo contemporaneo; l'auditorium Maison Musique del Circolo dei lettori e Rivolimusica, stagione concertistica organizzata dall'Istituto Musicale Città di Rivoli G. Balmas; il Teatro Concordia a Venaria Reale, che si caratterizza principalmente per la sua specifica programmazione multidisciplinare e come spazio per grandi eventi e spettacoli di forte richiamo di pubblico.

 

La Regione Piemonte e i Comuni di Collegno, Grugliasco, Rivoli e Venaria Reale hanno sottoscritto nel settembre 2016 un protocollo di intesa per la realizzazione di un polo di promozione dello spettacolo dal vivo nell'area di Torino Ovest, che ha visto muovere concretamente i primi passi con la stagione 2016/2017, per arrivare a presentare questo cartellone per la nuova stagione 2017/2018. Obiettivo è configurarsi come area di eccellenza metropolitana e regionale multidisciplinare, dove quattro spazi dedicati allo spettacolo dal vivo organizzano complessivamente oltre 150 rappresentazioni ed esprimono un progetto culturale unitario di livello nazionale e internazionale, in stretta connessione con il tessuto sociale e culturale.

 

Primo strumento concreto è l'abbonamento Scena Ovest, componibile scegliendo quattro spettacoli tra i 12 in cartellone e disponibile online al costo di 32 euro. Da settembre, l'abbonamento e i singoli biglietti saranno in vendita anche nei singoli teatri e all'InfoPiemonte di piazza Castello a Torino. I dodici appuntamenti del cartellone Scena Ovest spaziano tra vari generi, per offrire un ventaglio di possibilità adatte a tutta la famiglia: dal teatro per i più piccoli con la Pimpa, al teatro comico con Fratto_X, alla musica con Luis Bacalov, Rita Marcotulli e Elio, narratore e baritono in una rilettura de Il Flauto Magico; dal circo con le produzioni di Cirko Vertigo alla danza con le coreografie del Balletto di Toscana Junior e alla compagnia spagnola Dantzaz.

 

Si inserisce in questa progettualità anche Rassegnainsilenzio, a cura di Maura Sesia, un'anteprima di Scena Ovest dal 10 al 12 novembre tra Torino, Grugliasco e Collegno, per un percorso tra seminari e spettacoli in silenzio e sul silenzio. Per gli abbonati a Scena Ovest è previsto un biglietto ridotto perj partecipare a questi incontri.

 

Per informazioni: www.vivaticket.it -  www.piemontedalvivo.it

 

condividi

FacebookMySpaceTwitterDiggDeliciousStumbleuponGoogle BookmarksLinkedinRSS Feed