teatro

Lunedì, 08 Aprile 2019 14:57

GIOCATEATRO TORINO

Scritto da Giulia Signorelli

Festival di Teatro per le Nuove Generazioni

 

Dal 10 al 13 aprile 2019, Torino  - 

 

Si svolgerà a Torino, presso la Casa del Teatro Ragazzi e Giovani, la XXIII edizione di Giocateatro Torino – Festival di teatro per le nuove generazioni, Direzione Artistica di Graziano Melano. Nei 16 spettacoli che da mattino a sera affolleranno gli spazi della Casa del Teatro, la kermesse sarà, per il pubblico e per gli operatori teatrali di ogni parte d'Italia, una imperdibile occasione di gustare il confronto tra le “poetiche” di numerosi registi, drammaturghi e attori noti a livello nazionale. Mettendo in scena storie di ogni tipo – giocose, impegnate, delicate, rumorose, poetiche, profonde, divertenti, evocative e talvolta drammatiche – Daniel Gol, Eleonora Frida Mino, Cristina Cazzola, Carol Cassistat, Tiziano Ferrari, Maura SesiaDaniela De PellegrinBobo Nigrone, Emma Dante, Giorgio Scaramuzzino, Beppe Rizzo, Pasquale Buonarota, Alessandro Pisci, Gimmi Basilotta, Matthias Martelli, Silvano Antonelli, Adriana Zamboni, Lucio Diana, Izumi Fujiwara, Paola LombardoGiulia StaccioliAndrea Zorzi, per citarne alcuni, proporranno la loro “idea” di un Teatro per le Nuove Generazioni.

 

In tre giorni, una full immersion nella creatività, alla scoperta delle tante sfaccettature e forme espressive di un teatro che da sempre - rispondendo alla vocazione di parlare ai ragazzi e ai giovani, prima che al pubblico generale - è impegnato a creare un ponte tra tradizione e contemporaneità. LE PRODUZIONI DELLA FONDAZIONE TRG ONLUS In DAME DI GOLDONI la locandiera impossibile, di e con Daniela De Pellegrin e Maura Sesia, un’attrice e una giornalista si incontrano per condurre una conferenza - spettacolo sui personaggi femminili di Carlo Goldoni e, partendo da Mirandolina, analizzano una galleria di figure femminili tra figlie, spose, vedove, signore o serve ( dai 14 anni) .

 

HANS E GRET è una nuova favola scritta e diretta da Emma Dante, autrice e regista palermitana tra i migliori talenti della scena contemporanea, che esplora il tema della famiglia e dell’emarginazione attraverso una poetica di tensione e di follia, nella quale non manca una punta di umorismo ( dai 5 anni ). PETER PAN, coproduzione con il Teatro Nazionale Genova, in virtù del suo essere un classico è capace di suggerirci, ancora oggi, nuove riflessioni ed è un ottimo pretesto per ribadire il fatto che il sogno e l’immaginario infantile non devono mai spegnersi. La drammaturgia è di Giorgio Scaramuzzino (che cura anche la regia), Pasquale Buonarota Alessandro Pisci, questi ultimi sono anche in scena con Celeste Gugliandolo ( dai 5 anni ). 

 

Con NEL NOME DEL DIO WEB il pubblico è portato a riflettere, attraverso la comicità e la satira di Matthias Martelli, sui vari aspetti delle nostre vite, ormai stravolte dalla rivoluzione digitale e perennemente in preda a una vera e propria dipendenza dalla connessione internet ( dagli 11 anni ). Quanto a TERRARIUM, scritto e diretto da Adriana Zamboni e Lucio Diana, con Giorgia Goldini, Rossana Peraccio e Daniel e Licari, tre fratelli (due sorelle “sapientine” fraternamente coalizzate contro il maschietto) offrono al pubblico lo spunto per riflettere sul necessario rispetto ed equilibrio che ciascuno deve al Pianeta, anche in relazione ai piccolissimi abitanti del la terra ( dai 5 anni ).

 

GLI SPETTACOLI PER LA PRIMISSIMA INFANZIA ( 3/4 anni )

 

L’ospite del Teatro delle Briciole racconta, senza utilizzare parole, la gamma di emozioni che scaturiscono dall’incontro con l’altro e con la sua diversità, nelle differenti tappe dell’esistenza. LA PRIMA VOLTA CHE HO FATTO BÙ : L'emozione, lo stupore, l'incanto delle prime volte di Onda Teatro in coproduzione con Zerogrammi, è un racconto danzato, alla ricerca dei ricordi perduti e ritrovati, per prendere coscienza delle esperienze vissute e dare loro un significato che riempie di senso la nostra vita fin da bambini. DI QUA E DI LA’: Storia di un piccolo muro della Compagnia Teatrale Stilema, mette in scena un piccolo muro per parlarci del le paure che ci assalgono ogni volta che ci troviamo di fronte a qualcosa o qualcuno che non conosciamo. E le paure e le domande alimentano il muro, lo fanno crescere.

 

PICASSO, RITRATTI! di Studio TA - DAA! a cura di Izumi Fujiwara è un Live Painting che permette agli spettatori di poter vedere, in breve tempo, la nascita di un quadro, prendendo spunto dai ritratti di Pablo PicassoLE RAPPRESENTAZIONI DI TEATRO - RAGAZZI (5/8 anni) Eleonora Frida Mino racconta in EMANUELA LOI La ragazza della scorta di Borsellino, la storia di una donna che dalla Sardegna, sua terra natìa dove sogna di fare la maestra, si trasferisce a Trieste per l’Accademia di Polizia, fino al suo incarico a Palermo, destinata alla scorta di Paolo Borsellino dove, prima agente donna della Polizia di Stato, resta uccisa in servizio nella strage di via D'Amelio.

 

PATCHWORK Un mosaico di storie di Segni d’infanzia Associazione e Théâtre du Gros Mécano, testo e regia di Cristina Cazzola e Carol Cassistat, è ambientato in un areoporto dove due personaggi, che non parlano la stessa lingua, comunicano con sguardi, gesti e parole semplici. Un gioco teatrale dove adulti e bambini sono coinvolti nella riflessione su due domande che da sempre ci accompagnano: chi siamo e da dove veniamo. Attraverso il teatro delle ombre. IL BARONE DI MUNCHAUSEN dal testo di Rudolf Eric Raspe e dai disegni di Lele Luzzati di Teatro Gioco. Vita racconta le incredibili avventure del mitico Barone per metterci in guardia contro il ridicolo che, inevitabilmente ricade, su chi racconta frottole. CASCA IL MONDO CASCA LA TERRA Ballata dei contrari di Oltreilponte Teatro è una favola originale in forma di ballata musicale, con canzoni dal vivo ideate per coinvolgere il pubblico, la cui morale vuole insegnare che, nonostante tutto, è possibile convivere pacificamente.

 

IL PAESE DEI QUADRATI MAGICI di Compagnia Il Melarancio e Cada Die Teatro propone una storia che parla di libertà, di lotta contro l’ingiustizia e l’oppressione, partendo da un luogo misterioso in cui regnava un principe tiranno che impediva a chiunque di divertirsi. CONCERT JOUET Concerto semi - serio (piu'semi che serio) per voce e violoncello è un bislacco concertino comico per voce, Paola Lombardo, e violoncello, Paola Torsi, con un repertorio di brani assortiti che si ispira al mondo dei clown. Attraverso il gioco del teatro e il dinamismo del gesto atletico PLAYZEN Sensei Zorzi e l’arte di praticare sport di Kataklò presenta lo sport come strumento di conoscenza di sé, della propria forza interiore, dei limiti creati dalla mente e della eccezionale energia che da lei si sprigiona non appena si impara a liberarla.

PIEMONTE TERRA DEL GUSTO

Il gusto per lo stile, il gusto per l'arte, il gusto per il buon cibo, il gusto per la musica, il gusto per le bellezze architettoniche, il gusto per la storia, il gusto per la contemporaneità, il gusto per il teatro, il gusto per la danza, il gusto per il paesaggio, il gusto per il bello, il gusto per l'ecologia, il gusto per il territorio, il gusto delle emozioni...

LEGGI TUTTO

COLLABORA CON NOI

Piemonte Terra del Gusto è sempre alla ricerca di collaboratori che come noi condividano passione ed interesse per la Cultura e il Territorio. Se sei un agente pubblicitario, un'azienda, un coordinatore di un gruppo turistico, oppure ancora un blogger con idee, corsi, eventi da proporre e organizzare...

SCRIVICI ORA

CONTATTI

Per promuovere la propria attività, per organizzare o divulgare un evento o notizie che riguardano iniziative sul territorio piemontese, italiano ed Estero, o per qualsiasi altra informazione sulla nostra piattaforma web...

SCRIVICI ORA

Copyright © 2019 Piemonte Terra del Gusto. È assolutamente vietata la riproduzione, anche parziale, del materiale pubblicato, loghi, grafica, immagini, testi.

PIEMONTE TERRA DEL GUSTO E' UN MARCHIO REGISTRATO C.C.I.A.A. N° 000164896

Piemonteterradelgusto.com non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7/3/2001. Ogni autore è direttamente responsabile di ciò che scrive negli articoli e nei commenti.

Powered by SitoPerTe.com & Joomla-sitiweb.com

Questo sito utilizza cookies. Continuando con la navigazione accetti implicitamente il loro uso.

Maggiori informazioni Ok Declino