Territorio

Venerdì, 13 Febbraio 2015 15:54

UNITI PER VALORIZZARE IL TERRITORIO

Scritto da Piemonte Terra del Gusto

Nasce a Torino l'associazione commercianti residenti e cittadini di Via Baretti a Torino

 Quartiere San Salvario - Torino

 

Il 13 febbraio 2015, Torino -

 

Fare rete per dare nuovo impulso al territorio, presentarsi come un soggetto unico, e quindi contrattualmente più forte, nei confronti di istituzioni e fornitori, creare un’economia di scala capace di offrire nuovi servizi ed opportunità alla collettività. Con questi obiettivi ha mosso i primi passi oggi l’Associazione Commercianti, Residenti e Cittadini di Via Baretti, originale esempio torinese di “distretto” virtuoso che unisce, senza conflitti e con la massima collaborazione, imprese, cittadini, commercianti e proprietari di immobili.

 

Un progetto ambizioso, nato dall’iniziativa di 12 aziende costituenti che garantiscono occupazione a 74 persone, per una media di circa 6,2 persone ad esercizio commerciale e con un fatturato annuale complessivo pari a circa 7,2 milioni di euro all’anno. A queste imprese si aggiungono anche gli altri esercizi commerciali presenti nella via e i residenti e i cittadini di Via Baretti. Non una semplice Associazione che si riunisce in occasione di iniziative ben definite, quindi, ma un vero e proprio progetto d’impresa tra realtà differenti che vivono a contatto e che, assieme, vogliono superare le criticità per rendere ancora più vivibile, attraente e aperta a nuovi investimenti la propria zona di residenza.

 

Presentata questa mattina alle istituzioni e alla cittadinanza dal neo Presidente Davide Terenzio Pinto, l’Associazione Commercianti, Residenti e Cittadini di Via Baretti, ha in programma interessanti eventi e manifestazioni e ha già allo studio alcune iniziative per valorizzare il territorio in molteplici ambiti come l’occupazione, la logistica, la viabilità, l’impatto ambientale e l’ottenimento, a costi più vantaggiosi per tutti, dei servizi principali. Ad esempio, la scelta di un unico fornitore di trasporti logistici per tutta la Via porterà benefici economici per i singoli e, nello stesso tempo, minore traffico e minore inquinamento nella zona.

 

L’idea di proporre al Comune di Torino la riapertura delle licenze per la somministrazione e, con i soldi derivanti da esse, realizzare progetti condivisi a favore della Via, potrebbe favorire nuovi investimenti e opportunità di occupazione, nonché migliorare la qualità della vita. Ogni terza domenica del mese, inoltre, Via Baretti si trasformerà in una Social Street, organizzando feste, eventi e giochi per i più piccoli e creando occasioni di incontro e confronto tra commercianti e residenti.

 

Al tavolo anche un’iniziativa legata alla sicurezza: un servizio di whatsapp tra le forze dell’ordine e i servizi di sicurezza privati organizzati dai locali, per essere sempre aggiornati, in tempo reale, sulla situazione di ordine pubblico nella zona:- “Presentarsi come un unico soggetto coeso e con i medesimi interessi è il modo più intelligente per affrontare le criticità economiche e sociali di questo specifico periodo storico e di questo quartiere in continua evoluzione.” - ha dichiarato il Presidente della neo-nata Associazione, Davide Terenzio Pinto.

 

Quando si parla di San Salvario si tende ad evidenziare la conflittualitàL’ Associazione Commercianti, Residenti e Cittadini di Via Baretti vuole dimostrare che, attraverso un dialogo propositivo tra realtà differenti, è possibile costruire qualcosa di utile per una crescita collettiva e a favore del nostro territorio, valore assoluto di bellezza che ci accomuna e vero punto di incontro di tutte le nostre esigenze”.

 

 "La crisi economica, in atto ormai da alcuni anni, ha portato il nostro territorio a vivere una profonda trasformazione del proprio tessuto produttivo ed economico. Come Assessorato stiamo cercando di lavorare per fare in modo che tutti gli operatori, commerciali e produttivi, fissi e ambulanti, possano comprendere la portata di questo passaggio storico e adeguarsi ad un nuovo modo di promuovere e organizzare la propria impresa, certamente consono e adatto ai tempi che stiamo vivendo.

Davide Pinto, Luca Cassiani, Assessore Mangone

 

Un sostanziale cambio di mentalità e un notevole salto di qualità che l’ ”Associazione Via Baretti” ha indubbiamente fatto, creando un progetto d’impresa sostenibile, concreto, solidale e coordinato, concepito in uno dei quartieri-simbolo della Torino contemporanea come San Salvario. Dobbiamo continuare a lavorare in questo senso, promuovendo una città al passo con i tempi e sempre più attenta alla valorizzazione delle potenzialità insite in ogni quartiere torinese"- ha commentato Domenico Mangone, Assessore al Commercio, Lavoro e Attività Produttive della Città di Torino.

 

Quella dell’Associazione Commercianti, Residenti e Cittadini di Via Baretti è un’iniziativa unica nel suo genere, perché capace di coinvolgere, sotto un unico “brand” e per un fine collettivo, persone e settori completamente diversi. Ritengo possa essere un esempio virtuoso da esportare in altre zone della nostra città, con l’obiettivo di far convivere, in modo propositivo, residenti e commercianti”-ha ribadito Luca Cassiani, Presidente della Commissione Cultura della Città di Torino

 

AZIENDE COSTITUENTI L’ASSOCIAZIONE:

 Barotto - Via Baretti 8

 Closer - Via Baretti 5

 Lanificio San Salvatore - Via Sant’Anselmo 30, angolo Via Baretti

 La Cuite – Via Baretti 11

 Shaka Brah – Via Baretti 12E

 Brasserie Bordeaux – Via Baretti 15

 Bottega Baretti – Via Sant’Anselmo 28, angolo Via Baretti

 Baretti Bis – Via Baretti 7 bis

 Lo Stonnato – Via Baretti 10

 Mad – Via Baretti 9

 Diwan Café – Via Baretti 15

 Anselmo Vermouth – via Baretti 9

 

www.sansalvario.org

condividi:

FacebookTwitterGoogle BookmarksRedditLinkedinPinterest

PIEMONTE TERRA DEL GUSTO

Il gusto per lo stile, il gusto per l'arte, il gusto per il buon cibo, il gusto per la musica, il gusto per le bellezze architettoniche, il gusto per la storia, il gusto per la contemporaneità, il gusto per il teatro, il gusto per la danza, il gusto per il paesaggio, il gusto per il bello, il gusto per l'ecologia, il gusto per il territorio, il gusto delle emozioni...

LEGGI TUTTO

COLLABORA CON NOI

Piemonte Terra del Gusto è sempre alla ricerca di collaboratori che come noi condividano passione ed interesse per la Cultura e il Territorio. Se sei un agente pubblicitario, un'azienda, un coordinatore di un gruppo turistico, oppure ancora un blogger con idee, corsi, eventi da proporre e organizzare...

SCRIVICI ORA

CONTATTI

Per promuovere la propria attività, per organizzare o divulgare un evento o notizie che riguardano iniziative sul territorio piemontese, italiano ed Estero, o per qualsiasi altra informazione sulla nostra piattaforma web...

SCRIVICI ORA

Copyright © 2019 Piemonte Terra del Gusto. È assolutamente vietata la riproduzione, anche parziale, del materiale pubblicato, loghi, grafica, immagini, testi.

PIEMONTE TERRA DEL GUSTO E' UN MARCHIO REGISTRATO C.C.I.A.A. N° 000164896

Piemonteterradelgusto.com non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7/3/2001. Ogni autore è direttamente responsabile di ciò che scrive negli articoli e nei commenti.

Powered by SitoPerTe.com & Joomla-sitiweb.com

Questo sito utilizza cookies. Continuando con la navigazione accetti implicitamente il loro uso.

Maggiori informazioni Ok Declino