Territorio

Venerdì, 06 Febbraio 2015 10:16

LATTE: LE AZIENDE AGRICOLE E I COSTI DI PRODUZIONE

Scritto da

AGRINSIEME denuncia la situazione del comparto: le aziende agricole non riescono più a coprire i costi di produzione

 

 

IL LATTE ALLA STALLA E’ SOTTOPAGATO, MENTRE NON DIMINUISCE IL PREZZO AL CONSUMO. PREOCCUPAZIONE ANCHE PER LA FINE DEL REGIME EUROPEO DELLE QUOTE LATTE CHE DETERMINERA’ TURBOLENZE SUL MERCATO.

 

Un litro di latte fresco costa circa 1,65 Euro nella grande distribuzione, ma all’allevatore viene pagato intorno ai 35 centesimi (prezzo medio latte spot Lodi). Questo significa che le aziende agricole non riescono più a coprire i costi di produzione, mentre la GDO non scalfisce i propri margini di guadagno.

 

Agrinsieme, il coordinamento di Cia, Confagricoltura e Alleanza delle cooperative agroalimentari, nella conferenza stampa del 5 febbraio 2015, a Torino, ha illustrato i dettagli economici relativi alla filiera zootecnica, annunciando anche prossime iniziative di mobilitazione. Esaminando l’andamento storico relativo ai prezzi alla stalla e al consumo in Piemonte, emerge che nel 1976 il latte era pagato 165 lire al litro, mentre il prodotto fresco pastorizzato al consumo costava 260 lire: il prezzo della materia prima incideva dunque per il 63,46%.

 

 

 

Nel 1997, il latte alla stalla era pagato circa 700 lire al litro, mentre il prezzo del prodotto fresco pastorizzato al consumo era passato a 2.000 lire al litro: il prezzo della materia prima incideva per il 35%. Oggi la materia prima incide per circa il 21%. “Chi produce e trasforma è sotto pressione – afferma il presidente di Fedagri Confcooperative Tommaso Mario Abrate – mentre chi vende riesce ad aumentare i margini di guadagno pagando meno i fornitori. È necessario riequilibrare i rapporti tra gli attori della filiera, per evitare che si arrivi all’abbandono della produzione lattiera, con danni pesantissimi per l’intero sistema agroalimentare ”.

“L'agricoltura ha sempre fornito un contributo formidabile al contenimento dell'inflazione, - precisa Gian Paolo Coscia, presidente di Confagricoltura Piemonte - riducendo costantemente i costi di produzione e di fatto eliminando ogni margine di redditività. L'industria di trasformazione ha cercato, con successo, di contenere i costi produttivi razionalizzando gli impianti e aggregando le unità produttive, mantenendo e consolidando i suoi margini di redditività. La distribuzione, in particolare quella organizzata, ha aumentato invece in modo considerevole i suoi profitti, - conclude Coscia - recuperando la maggior parte del valore aggiunto. Il calo dei consumi, in particolare nell'ultimo anno, ha infine inciso negativamente sul contesto”.

I produttori prestano un’attenzione sempre maggiore al miglioramento della qualità, alla sanità degli allevamenti e al benessere animale – aggiunge Lodovico Actis Perinetto, presidente regionale della CIA – ma anche al contenimento dei costi di produzione. Per questo chiediamo all’ente pubblico di svolgere la sua funzione di garante del mercato, evitando la formazione di posizioni dominanti; di potenziare i controlli sull’origine e la qualità delle produzioni, ma anche di controllare il rispetto delle normative in materia di contratti di filiera ai fini dell'utilizzo dei fondi comunitari”.

 

Il prossimo 31 marzo termina definitivamente il regime europeo delle quote latte, fatto che creerà nuove turbolenze sul mercato e ancora una diminuzione dei prezzi per gli agricoltori.

Un’ulteriore riduzione del prezzo del latte alla stalla determinerà la chiusura di numerosi allevamenti e la conseguente maggiore dipendenza degli approvvigionamenti dall'estero - precisa Tommaso Visca, presidente dell’Associazione Produttori Latte Piemonte - Ma l’abbandono della produzione lattiera ben difficilmente potrà essere rimpiazzato in poco tempo, e tutto ciò avverrà a danno dei consumatori”.

 

In Lombardia sono già previste manifestazioni di protesta il prossimo 18 febbraio, mentre a livello politico, accogliendo la richiesta di Agrinsieme di valutare la creazione di un’interprofessione per il comparto, il ministro Maurizio Martina ha convocato per mercoledì prossimo, 11 febbraio, una riunione con i rappresentanti del mondo agricolo e industriale della filiera lattiero casearia italiana e delle regioni interessate.

Fonte: Direzione - Confagricoltura Torino

 

 

Dove si compra il latte crudo alla spina?   

Sapete che è possibile comprare alla spina anche il latte crudo?

Ecco come trovare il punto di acquisto, a chilometro zero, più vicino al proprio comune. Nell’elenco che segue sono riportati il comune e l’indirizzo in cui è localizzato il distributore, l’azienda produttrice del latte e il numero di telefono.

 

(Si consiglia sempre di telefonare per eventuali variazioni) 

- Almese – via Circonvallazione, 7
Marino Raimondo – tel. 011-9351458

- Avigliana – via Cavalieri di Vittorio Veneto, angolo via Alliaud
Claudio Cibrario – tel. 328-2494799

- Borgone di Susa – via Condove, 89
Daniela Ivol – tel. 011-9646096

- Brandizzo – presso L’isola dei dolci – via XX Settembre, 31
Fratelli Vergnano – tel. 011-8971877

- Bruzolo - presso Panifici riuniti - via Lago, 12
Marco Rossero - tel. 339-6909474

- Caluso – presso Agip – via Piave, 160
Pierfranco Vigliocco – tel. 011-9898078

- Candiolo – via Europa, 43
fratelli Bertola – tel. 335-1332717

- Carignano – via Savoia, 5
Pierluigi Sibona – tel. 011-9693804

- Carmagnola – via Valobra, 15
La Ghirarda, di Domenico Chicco e C. – tel. 011-9716745

- Caselle Torinese – oratorio San Luigi – via Gen. Guibert, 2
Michele Verderone – tel. 011-9968018

- Castellamonte – via Caneva
Mirella Faletto – tel. 0124-517230

- Cavour – via Giolitti, 77
Massimo Sobrero – tel. 0121-6390

- Chivasso – via Baione, 7
Danilo Rossetto – tel. 339-2917583

- Ciconio – strada vicinale del Vignale, 3
Dario Delaurenti – tel. 0124-300120

- Cirié – via Montesoglio, 14
Andrea Depaoli – tel. 393-9389283

- Collegno – mercato via Oberdan, al mercoledì
Giuseppe Bramante – tel. 327-7397314

- Collegno – mercato via Crimea, ang. corso Montello, al venerdì
Giuseppe Bramante – tel. 327-7397314

- Collegno – corso Francia, angolo via Bolzano
Gianfranco e Pieracarla Manzon – tel. 011-9674033

- Collegno – piazza Torello
Gianfranco e Pieracarla Manzon – tel. 011-9674033

- Cuorgné – presso La nuova agraria – piazza Resistenza
Dario Delaurenti – tel. 0124-300120

- Druento – viale Medici del Vascello, 1
az. agr. San Salutore, di Luca Bedino – tel. 335-8131243

- Favria – cascina Impero – borgata Chiarabaglia, 55
Pietro, Flavio e Franco Abbà – tel. 0124-34209

- Giaveno – via Coazze, 101
Fratelli Bramante – tel. 339-6182111

- Giaveno – via suor Versino, 7
Elio Versino – tel. 011-9365596

- Grugliasco – via san Rocco, angolo viale Echirolles
Gianfranco e Pieracarla Manzon – tel. 011-9674033

- Grugliasco – presso Ecocentro – via Arduino, 3
Fratelli Rovei – tel. 328-8333060

- Ivrea – strada vicolo Bollengo, 17/b
Anna Vilma Bonin – tel. 0125-251506

- Ivrea – c/o Carrefour – corso Liguria
Anna Vilma Bonin – tel. 0125-251506

- Leinì – via Matteotti, 6
Andrea Depaoli – tel. 393-9389283

- Luserna San Giovanni – via I Maggio, 77
Franco Geymonat – tel. 0121-901752

- Mathi – presso gelateria Adriana – via capitan Gatti, 13
Angela Beruatto – tel. 011-9278849

- Nichelino – La Subalpina Soc. Cooperativa – via Avogadro, 2
Fausto e Alberto Priotto – tel. 0121-56230

- Nole Canavese – strada Monea, 3
Enrica Emilia Foco – tel. 011-9295650

- Pianezza – via San Gillio, 93
Roberto Bessone Niesin – tel. 011-9674906

- Pianezza – largo II Giugno, angolo via Cassagna
Fratelli Rovei – tel. 011-9663846

- Pianezza – Fattoria del gelato – via Grange, 44
Felice Dellerba – tel. 340-1607375

- Pinerolo – via Bignone, 14
Alfio Druetta – tel. 333-2860265

- Pinerolo – via Cambiano, 5
Alfio Druetta – tel. 333-2860265

- Pinerolo – via Chiampo, 17
Alfio Druetta – tel. 333-2860265

- Pinerolo – presso Eataly – via Poirino, 104
Alfio Druetta – tel. 333-2860265

- Piossasco – via Rivalta, 78
Michele Coletto – tel. 011-9085151

- Piossasco – presso Fantasie di grano – via Pinerolo, 96/1
Michele Coletto – tel. 011-9085151

- Poirino – cascina San Pietro, 29
Agriserena ss – tel. 011-9450949

- Pralormo – piazza Risorgimento
La Franca, di Aldo Badino – tel. 011-9481223

- Riva presso Chieri - ex peso pubblico - via Vittorio Veneto, 116/a
Agriserena ss - tel. 011-9450949

- Rivalta Torinese – gelateria Bedi – via Giaveno, 84
Alfio Druetta – tel. 333-2860265

- Rivarolo Canavese – piazza Caresia
Pierluigi e Wilma Golzio – tel. 0124-34205

- Rivarolo Canavese – frazione Mastri – via Argentera, 4
Antonio Leone – tel. 011-9954948

- Rivoli – via Tevere, angolo via Sestriere
Gianfranco e Pieracarla Manzon – tel. 011-9674033

- Rosta – presso Area Park NI9 – via Rivoli
Gianfranco Audisio – tel. 011-9567831

- San Carlo Canavese – borgata La Pié, 1
Giuseppe e Bruno Beria – tel. 011-9208596

- Sangano – via Pinerolo-Susa, angolo via Bonino
Gianfranco e Pieracarla Manzon – tel. 011-9674033

- San Maurizio Canavese – via Matteotti
Angela Beruatto – tel. 011-9278849

- San Mauro Torinese - piazza Mochino
Franco Sibona - tel. 347-5550702
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

- Sant’Ambrogio di Torino – via Bertassi, 31
Giuseppe Bramante – tel. 327-7397314

- Settimo Torinese – piazza Vittorio Veneto, angolo viale Piave
Fratelli Vergnano – tel. 011-8971877

- Torino – presso Eataly – via Nizza, 224
Agriserena ss – tel. 011-9450949

- Torino – presso Muuh – via Buenos Aires, 84
Agriserena ss – tel. 011-9450949

- Torino – presso Muuh – via Boston, 10
Agriserena ss – tel. 011-9450949

- Torino – presso latteria Peller – piazza De Amicis, 78/d
Agriserena ss – tel. 011-9450949

- Torino – presso Cooperativa Spes – via Saorgio, 139/b
Andrea Depaoli – tel. 393-9389283

- Torino – presso Circoscrizione III – corso Peschiera, 193
Tiziana Perotti – tel. 011-4159959

- Torino – presso Casa del Caffè – piazza Bengasi
Fausto e Alberto Priotto – tel. 0121-56230

- Torino – Circolo Asd Ch4 – via Trofarello, 10
Fausto e Alberto Priotto – tel. 0121-56230

- Torino – presso polisportiva Campus – via Pietro Cossa, 293/12
Fratelli Rovei – tel. 328-8333060

- Torino – presso cascina Roccafranca – via Rubino, 45
Fratelli Rovei – tel. 328-8333060

- Torino – presso cascina Giaione – via Guido Reni, 102
Fratelli Rovei – tel. 328-8333060

- Trofarello – presso Cooperativa agricola – piazza Sussio
Pierangelo e Marco Candellero – tel. 011-6490857

- Valperga – via Pertusio, 41
Giuseppe Berta – tel. 0124-616486

- Vigone – via Umberto I, 11
Gianpiero Oggero – tel. 011-9809859

- Villarfocchiardo – via Giaconera, 33
Piera Re – tel. 011-9645848

- Vische – via Enrico Brugo, angolo piazza del Peso
Dario Delaurenti – tel. 0124-300120

- Volpiano - via Trieste - parco della Rimembranza
Franco Sibona - tel. 347-5550702
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

- Volpiano – via Torino, 46
Giovanni Torassa – tel. 011-982303

- Volvera – via Bainotti, 8
Tommasino, Mario, Enrico Tosco ss – tel. 011-9864653

INFORMAZIONI:
Federazione Provinciale Coldiretti Torino
Via Pio VII, 97 - 10135 TORINO
Tel. +39.011.6177211- Fax +39.011.3161348

 

 

condividi:

FacebookTwitterGoogle BookmarksRedditLinkedinPinterest
  

PIEMONTE TERRA DEL GUSTO

Il gusto per lo stile, il gusto per l'arte, il gusto per il buon cibo, il gusto per la musica, il gusto per le bellezze architettoniche, il gusto per la storia, il gusto per la contemporaneità, il gusto per il teatro, il gusto per la danza, il gusto per il paesaggio, il gusto per il bello, il gusto per l'ecologia, il gusto per il territorio, il gusto delle emozioni...

LEGGI TUTTO

COLLABORA CON NOI

Piemonte Terra del Gusto è sempre alla ricerca di collaboratori che come noi condividano passione ed interesse per la Cultura e il Territorio. Se sei un agente pubblicitario, un'azienda, un coordinatore di un gruppo turistico, oppure ancora un blogger con idee, corsi, eventi da proporre e organizzare...

SCRIVICI ORA

CONTATTI

Per promuovere la propria attività, per organizzare o divulgare un evento o notizie che riguardano iniziative sul territorio piemontese, italiano ed Estero, o per qualsiasi altra informazione sulla nostra piattaforma web...

SCRIVICI ORA

Copyright © 2019 Piemonte Terra del Gusto. È assolutamente vietata la riproduzione, anche parziale, del materiale pubblicato, loghi, grafica, immagini, testi.

PIEMONTE TERRA DEL GUSTO E' UN MARCHIO REGISTRATO C.C.I.A.A. N° 000164896

Piemonteterradelgusto.com non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7/3/2001. Ogni autore è direttamente responsabile di ciò che scrive negli articoli e nei commenti.

Powered by SitoPerTe.com & Joomla-sitiweb.com

Questo sito utilizza cookies. Continuando con la navigazione accetti implicitamente il loro uso.

Maggiori informazioni Ok Declino