Ricette

Lunedì, 18 Aprile 2016 09:22

CARDO GOBBO, UOVO DI QUAGLIA E CROCCANTE DI NOCCIOLE

Scritto da Le ricette di Piemonte Terra del Gusto
CARDO GOBBO, UOVO DI QUAGLIA E CROCCANTE DI NOCCIOLE CARDO GOBBO, UOVO DI QUAGLIA E CROCCANTE DI NOCCIOLE CARDO GOBBO, UOVO DI QUAGLIA E CROCCANTE DI NOCCIOLE

Ricetta di Stefano Sforza - Ristorante Les Petites Madeleines 

 

Lo chef Stefano Sforza valorizza i prodotti del territorio piemontese, interpretando la tradizione in chiave moderna ed innovativa.

 

 

Nella sua cucina una particolare attenzione va al mondo vegetale:

alla base di una ricerca creativa, un risultato eccellente, per saporiti menu di verdure ed ortaggi, sapientemente utilizzati. 

 

 

CARDO GOBBO, UOVO DI QUAGLIA E CROCCANTE DI NOCCIOLE

 

Ingredienti per 4 persone

PER IL CARDO

  • 300 gr di cardi gobbi
  • 50 gr di acciughe
  • 2 rametti di timo
  • 1 lt di latte

PER LA FONDUTA

  • 200 gr di raschera
  • 120 gr di latte

PER LA NOCCIOLA

  • 100 gr di nocciole
  • 500 gr di acqua
  • 200 gr di zucchero
  • 10 gr di sale
  • 4 uova di quaglia

 

Procedimento:

Pulire i cardi togliendo tutti i filamenti e immergerli in acqua fredda, a parte far bollire il latte.
Scolare i cardi dall' acqua e farli cuocere nel latte fino a che non diventano morbidi.

Per la fonduta: far sciogliere a bagno maria il raschera con il latte. Conservare al caldo.

Per le nocciole: fare uno sciroppo con acqua, zucchero, sale.
Portare a 110 gradi, immergere le nocciole, farle cucere 10 minuti.
Scolare e adagiare su una teglia e far asciugare in forno a 120 gradi per almeno 20 minuti.
Far raffreddare, una volta fredde, frullarle in modo grossolano.

Scaldare dell' olio, far sciogliere l' acciuga.
Far saltare i cardi, aggiungere per ultimo il timo e farli dorare a fuoco viviace.
Scolare su una carta assorbente.

Fare le 4 uova all'occhio di bue, cercando di non rompere il tuorlo.

 

Composizione del piatto:
Adagiare in fondo al piatto: 1 cuccchiaio di fonduta, 4 o 5 nocciole e l' uovo.
Adagiare sopra i cardi.
Servire ben caldo.

 

Chef Stefano Sforza

condividi:

FacebookTwitterGoogle BookmarksRedditLinkedinPinterest

Cerca il tuo Ristorante

Scegli il Tuo Menu'

Localita'

PIEMONTE TERRA DEL GUSTO

Il gusto per lo stile, il gusto per l'arte, il gusto per il buon cibo, il gusto per la musica, il gusto per le bellezze architettoniche, il gusto per la storia, il gusto per la contemporaneità, il gusto per il teatro, il gusto per la danza, il gusto per il paesaggio, il gusto per il bello, il gusto per l'ecologia, il gusto per il territorio, il gusto delle emozioni...

LEGGI TUTTO

COLLABORA CON NOI

Piemonte Terra del Gusto è sempre alla ricerca di collaboratori che come noi condividano passione ed interesse per la Cultura e il Territorio. Se sei un agente pubblicitario, un'azienda, un coordinatore di un gruppo turistico, oppure ancora un blogger con idee, corsi, eventi da proporre e organizzare...

SCRIVICI ORA

CONTATTI

Per promuovere la propria attività, per organizzare o divulgare un evento o notizie che riguardano iniziative sul territorio piemontese, italiano ed Estero, o per qualsiasi altra informazione sulla nostra piattaforma web...

SCRIVICI ORA

Copyright © 2018 Piemonte Terra del Gusto. È assolutamente vietata la riproduzione, anche parziale, del materiale pubblicato, loghi, grafica, immagini, testi.

PIEMONTE TERRA DEL GUSTO E' UN MARCHIO REGISTRATO C.C.I.A.A. N° 000164896

Piemonteterradelgusto.com non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7/3/2001. Ogni autore è direttamente responsabile di ciò che scrive negli articoli e nei commenti.

Powered by SitoPerTe.com & Joomla-sitiweb.com

Questo sito utilizza cookies. Continuando con la navigazione accetti implicitamente il loro uso.

Maggiori informazioni Ok Declino