Stampa questa pagina
Martedì, 26 Febbraio 2013 20:58

Palazzo Madama a Torino: racconti in Museo per i bambini

Scritto da

La storia dell'edificio al centro di piazza Castello a Torino inizia in età romana, dove si apriva la porta orientale, uno degli antichi accessi alla città di Augusta Taurinorum.

Palazzo Madama

 

Palazzo Madama, nome dato nell'ottocento, in ricordo della residenza delle Madame Reali, per volontà di Carlo Alberto. Dal 1934 Palazzo Madama è sede del Museo civico di Arte Antica di Torino.

 

 I “Racconti in Museo” dedicati ai bambini, è un percorso che permette ai giovanissimi di avvicinarsi alle collezioni in modo graduale e semplice, scoprendo piano piano opere, personaggi, animali, oggetti d’uso, la storia di Palazzo Madama, attraverso la lettura, la mimica e i colori. Il fiato si fa suono, Un racconto pauroso, Svaldo il cavaliere, Storie di cioccolata, Il drago e la principessa, C’era un leone sono alcuni dei racconti che vengono proposti durante l’anno.

 

Il mio amico albero

Percorso ideato per le scuole dell’infanzia (3-5 anni):

la conoscenza dell’albero, la scoperta delle sue forme, dei suoi frutti e dei suoi usi, attraverso alcune opere del Museo. I bambini sperimentano le sensazioni prodotte dal contatto con il legno, con i suoi derivati e con altri materiali. Un secondo appuntamento è dedicato al laboratorio in cui ogni bambino realizza il proprio albero tattile.

Clorofilla verdefoglia

Conoscere ed esplorare il giardino di Palazzo Madama, per scoprire tra il verde i segreti delle foglie, utilizzando i cinque sensi, i bambini sperimentano le diverse sensazioni date dalle foglie, dalle loro forme, colori e tonalità. L’attività si conclude con un laboratorio all’aperto dove la tecnica del frottage e della stampa, che aiutano i bambini nell’osservazione dei dettagli , stimolando la creazione di nuove forme dalle originali texture.

Piume colorate

L’attività per i bambini dell’ultimo anno della scuola dell’infanzia, prende spunto dai colorati e multiformi uccelli dipinti sui soffitti del Palazzo. Osservare la varietà di volatili, dagli animali da cortile agli esotici pappagalli, in laboratorio si crea un colorato copricapo di gusto barocco, da indossare per travestirsi in uno straordinario uccello dalle piume colorate.

C’è un drago in Museo!

Il drago protagonista di tante fiabe popolari e di opere d’arte medievali, le avventure di Elio il drago accompagnano i bambini alla scoperta e alla conoscenza del significato in Europa e in Oriente. In laboratorio si impara i diversi significati che rappresenta la figura mitologica o fiabesca nei vari continenti.

 Invito a Palazzo

I bambini conoscono le vicende costruttive e decorative delle sale barocche del palazzo, sperimentano la complessa organizzazione e ritualità della vita di corte aiutandosi ed indossando accessori della moda dell’epoca, da loro realizzati durante il laboratorio. I bambini percorrono lo scalone juvarriano, le anticamere e i saloni decorati con stucchi e affreschi, scoprono i simboli e le allegorie raffigurate.

 

Per informazioni dettagliate:

e-mail- Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

http://www.palazzomadamatorino.it

 

 

condividi:

FacebookTwitterGoogle BookmarksRedditLinkedinPinterest

 

Joomla SEF URLs by Artio