Stampa questa pagina
Venerdì, 21 Marzo 2014 09:27

Alleanza tra i Presidi Slow Food e i Cuochi italiani

Scritto da REd

La Distilleria Bonaventura Maschio partner del progetto Alleanza tra i Cuochi italiani e Presìdi Slow Food

 

  

La Distilleria Bonaventura Maschio, leader storico nel mondo di acquaviti e distillati, è partner dell’Alleanza tra i Cuochi italiani e i Presìdi Slow Food.

 

Molti i ristoranti coinvolti nel progetto, in cui si stanno organizzando originali cene. Protagonisti indiscussi, accanto ai Presìdi Slow Food, saranno i distillati e le acquaviti d’uva della ditta Bonaventura Maschio. Il fondatore dell’azienda è ricordato per le grappe di pregio, elisir, amari e liquori particolarmente affermati.

 

Con esclusivi impianti di distillazione ottenne una gamma vastissima di acquaviti, principalmente di frutta ma anche di cereali, come il whisky. La distilleria di famiglia divenne una vera fucina di idee e di ricerca. Attivo da ormai cinque anni, il progetto Alleanza tra i Cuochi italiani e i Presìdi Slow Food, riunisce i cuochi che valorizzano il territorio con sapienza e creatività , i protagonisti e gli interpreti di cucina buona e autentica: una grande rete solidale all'interno della quale i cuochi incontrano e stringono un patto con i Presìdi Slow Food, impegnandosi a valorizzare la biodiversità. 

(Per informazioni: www.fondazioneslowfood.it/alleanza-italia

 

L’unione perfetta tra il piacere di realizzare grandi piatti e la responsabilità verso chi produce le materie prime: per un cibo buono, ma anche genuino, naturale, pulito e rispettoso verso chi lo ha prodotto, coltivato, allevato. Il progetto, che a oggi riunisce più di 200 Presìdi Slow Food italiani e oltre 300 ristoranti e osterie, culmina ogni anno con le Cene dell’Alleanza, organizzate in ognuno dei ristoranti aderenti alla rete.

 

Una parte del ricavato delle cene sarà impiegato per dare la possibilità a un nuovo prodotto di entrare nel progetto dei Presìdi Slow Food italiani. L’appuntamento è venerdì 28 marzo al Ristorante Marconi, Via Porrettana 291, Sasso Marconi (Bologna) - Prenotazioni: + 39 051 84 62 16

MENU:

 Metodo Classico Cidro Jorasses

 Gamberi rosa con maionese alle Prime Uve Nere e mandorle

 Chablis 2011 Vieilles Vignes Domaine Hamelin

 Ravioli di ricotta al limone con uova di granchio reale alle Prime Uve Oro e salsa di arachidi

 Sangiovese vecchie vigne Mantignano 2008 Il Pratello

 Petto di piccione alle Prime Uve Oro con cipolline al burro e briciole di panpepato

 Geranium Grape Mojito

 Zuppa imperiale di limone e pera alle Prime Uve con geranio e salvia

 

Prime Uve nasce dalla distillazione di pregiate uve bianche, mature e profumate, che ne caratterizzano l’originalità.

 

La sua freschezza aromatica deriva dalla purezza della materia prima, solo acini della migliore uva a perfetta maturazione, e dal metodo di lavoro esclusivo e rigoroso in ogni fase produttiva: dalla vendemmia alla fermentazione, fino alla distillazione. Prime Uve è un’acquavite preziosa, profumata e morbida, che si consiglia di servire a fresca temperatura.

 

condividi:

FacebookTwitterGoogle BookmarksRedditLinkedinPinterest
  

Joomla SEF URLs by Artio