Mercoledì, 22 Novembre 2017 11:36

In another world with which our own has made a chance encounter

di 

 

 

Il 23 novembre 2017, Torino -

 

L'Università di Torino ospita The Institute of Things to Come, istituto di ricerca sul futuro, per una serata di performance itineranti e talk tra arte, scienza e fantascienza.

Sei artisti che intersecano diverse discipline coinvolgeranno il pubblico in una serie di esperimenti scientifici immaginari alla scoperta di paesaggi mentali, mondi sotterranei e città fantastiche.

Muovendosi tra gli spazi del Dipartimento di Chimica e del Palazzo degli Istituti Anatomici dell'Università di Torino, luoghi simbolo della ricerca scientifica dell'Ateneo, gli spettatori saranno catapultati in territori fantastici da esplorare attraverso l'arte e l'immaginazione.

L'iniziativa fa parte del programma di eventi collaterali della mostra "L'infinita curiosità": un viaggio nell'universo in compagnia di Tullio Regge allestita presso l'Accademia delle Scienze di Torino nell'ambito del Sistema Scienza Piemonte.

Ingresso libero fino a esaurimento posti. Si consiglia la prenotazione su eventbrite al link: https://another-world-unito-institute-things-to-come.eventbrite.it

 

Performance live e talk con gli artisti:

Edmund Cook | Federico Campagna | Lola Gonzalez | Giulio Squillacciotti | Vincent Ceraudo | Agnieszka Polska

Performance live e talk con gli artisti: Edmund Cook, Federico Campagna, Lola Gonzalez, Giulio Squillacciotti€, Vincent Ceraudo, Agnieszka Polska

Curato da:

Ludovica Carbotta

Valerio Del Baglivo

23 Novembre – ore. 21

Dipartimento di Chimica e Palazzo degli Istituti Anatomici dell'Università di Torino

Ingresso: corso Massimo D'Azeglio, 48


condividi

FacebookMySpaceTwitterDiggDeliciousStumbleuponGoogle BookmarksLinkedinRSS Feed

Altro in questa categoria: « MORENICA FESTIVAL 2017 UPGRADE